Novità

In questo spazio curato dalla giornalista Francesca Marotta* sono analizzati i risultati delle ricerche scientifiche internazionali più interessanti nell’ambito dell’occhio secco, dell’uveiti e dell’oncologia oculare, con il commento del Dottor Giulio Maria Modorati, oftalmologo e Direttore del Centro Uveiti di Milano.

*Giornalista Professionista di salute e benessere

COVID-19: Idrossiclorochina e salute dell’occhio

Tra gli schemi terapeutici proposti per ridurre il rischio di infezione o l’infiammazione in corso di malattia SARS-COV-2 vi è anche l’assunzione cronica di un farmaco antimalarico: l’Idrossiclorochina utilizzata non solo per la cura della malaria, ma anche per la terapia dell’artrite reumatoide e del lupus eritematoso sistemico.
L’efficacia di questo trattamento nell’ambito dell’infezione da coronavirus non è ancora stata provata scientificamente, e per questo motivo stanno partendo in tutto il mondo TRIAL di ricerca, ovvero studi clinici per valutarne l’effettiva efficacia.

COVID-19 e farmaci immunosoppressori: cosa c’è da sapere

In un recente webinar, un seminario interattivo svoltosi su internet, sono stati evidenziati dei dati molto interessanti sul rapporto tra malati immunosoppressi e infezione da Covid 19. All’incontro organizzato dalla Regione Lombardia hanno partecipato oltre che il professor Massimo Galli, direttore responsabile malattie infettive 3 dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, anche un reumatologo, un dermatologo e un gastroenterologo.

COVID-19 è presente anche nelle lacrime

Gli occhi possono essere la porta, di ingresso e di uscita, del virus. Infatti, contrariamente a quanto affermato fino a oggi, il nuovo coronavirus non è attivo solo nella saliva ma si trova anche nelle lacrime. Lo riporta l’articolo scientifico pubblicato su JAMA Ophthalmology il 31 Marzo 2020 focalizzato sullo studio delle caratteristiche delle alterazioni oculari nei pazienti con questa patologia e residenti nella provincia di Hubei in Cina.

Gli integratori a base di Omega-3 sono benefici nella cura dell’occhio secco?

Presenti nelle noci, nell’olio di lino e nelle verdure a foglia verde, gli Omega-3 sono acidi polinsaturi definiti essenziali perché non possono essere sintetizzati dall’organismo, ma solo introdotti attraverso l’alimentazione. Pare che abbiano effetti benefici su molte malattie legate a disturbi cardiocircolatori e, per questo, da molti anni sono oggetto di studi, volti a verificarne la reale efficacia. E una recente ricerca mette in luce molti dubbi sulla loro reale efficacia.

CENTRO UVEITI MILANO

Indirizzo: Via Durini 24
20122 Milano (MI)

Prenotazione visite: 0276013185

CENTRO UVEITI NOVARA

Indirizzo: Via XX Settembre 17
28100 Novara (NO)

Prenotazione visite: 0321625791